Poesia per Prugnetta

Prugnetta 1Carissimi amici,
la nostra volontaria Chiara ha fatto questa meravigliosa poesia per Prugnetta / Pru per gli amici. Desideriamo condividerla con voi.

Per PRU

Eri libera, bella e libera.

Nello sguardo non avevi una vita, ma cento.

Eri libera, consapevole e libera.

Non temevi nulla e nessuno ti spaventava.

Eri libera, selvaggia e libera.

Nulla poteva rinchiuderti, nessuno poteva averti.

Eri libera, dolcissima e libera.

Con i tuoi occhi conquistavi, eri tu che accarezzavi.

Eri libera, eterna e libera.

Tu c’eri ogni giorno, anche quando non c’eri, e ora rimane di te il silenzio.

Eri libera, sfuggente e libera.

Inavvicinabile o inseparabile, a tuo piacere.

Eri libera, fragile e libera.

Quando in estate ti facevi magrissima e preoccupavi.

Eri libera, forte e libera.

Quando inspiegabilmente ti riprendevi e venivi tu a cercarmi.

Eri libera, seduttrice e libera.

Quando tiravi fuori a noi deboli una carezza, un’attenzione in più.

Eri libera, indomita e libera.

Quando ti acciambellavi sul terreno umido disdegnando le comodità.

Tu conquistavi, rasserenavi, rassicuravi perfino noi umani, frustrati e schiavi.

Tu innamoravi, venendo a noi e insegnavi la saggezza di essere semplici, di essere sufficienti,

di essere liberi.

Perchè tu eri libera.

E SEI libera.

Libera.

Libera.

Libera.

 

Chiara